PizzaKobra

19 maggio 2010 at 22:01 ("Light news") (, , , )

Soffermiamoci su un grande esempio di light design. Definirla lampada da tavolo è un po’ riduttivo. A mio parere si tratta di un grande elemento di design funzionale.

Parliamo della dream light iGuzzini, nata dall’estro creativo di Ron Arad. Utilizzando un gioco di parole, PizzaKobra ha una forma informe: a volte pizza, a volte cobra, o spirale, fungo. Il metallo si piega al servizio della forma.

NAto a Tel Aviv, Ron Arad ha studiato alla Jerusalem Academy of Art e presso l’Architectural Association di Londra. Il Ron Arad Studio, con sede a Londra, opera nel settore dell’architettura, della scultura e del design. Le sue opere sono state esibite al Metropolitan Museum of Art, al Victoria & Albert Museum, al Centre Georges Pompidou e al Vitra Design Museum.

Non c’è modo migliore per descrivere PizzaKobra se non utilizzando le parole del celebre artista: “Che cosa fa una luce funzionale di giorno? Che bisogno c’è di tenere una gru sulla scrivania, quando non serve a niente? Come possiamo rendere una lampada regolabile senza che sembri un’attrezzatura tecnica? Penso che sia un compito molto complicato e che ci sia bisogno di un incantatore di serpenti. Non è sorprendente quello che può uscire da una scatola per la pizza?”

Annunci

Permalink Lascia un commento

Not a lamp

31 marzo 2010 at 16:44 ("Light news") (, )

Girovagando per il web non si può non andare alla ricerca delle simpatiche idee del light design.

Tra le varie proposte ce n’è una in particolare che ci permette di fare riferimento al grande pittore René Magritte, di cui tutti ricorderanno la celebre opera “Ceci n’est pas un pipe” (1928).

E’ proprio a questo quadro che il designer olandese David Graas sembra voler fare riferimento, o perlomeno è la prima cosa a cui ho ricollegato la sua nuova idea nel momento in cui ho notato le sue creazioni Not a Lamp e Not a Box.

Questa lampada appare come una scatola con tutte le parti “nascoste”. Si può vedere l’immagine grafica della lampada che può essere al suo interno, ma che realmente non c’è.

Decisamente geniale, ecologico…e perché no?!

Un design semplice ed accattivante!

Permalink 3 commenti